Il Centro Emofilia e Trombosi Angelo Bianchi Bonomi, diretto dalla Professoressa Flora Peyvandi,  fornisce un ampio ventaglio di prestazioni, per fare diagnosi e per intervenire direttamente su emofilia e malattie della coagulazione, emorragiche e trombotiche. Si rivolge a persone di tutte le età: neonati, bambini, adulti e anziani.

Il Centro assiste ogni anno in regime ambulatoriale, di day hospital e ricovero ospedaliero, più di 3000 pazienti affetti da malattie emorragiche e trombotiche.

Il Centro si distingue per un'attività di ricerca applicata alla clinica, orientata in particolare a:

  • sperimentazione di farmaci innovativi per la cura delle coagulopatie ereditarie,
  • standardizzazione di nuovi metodi di laboratorio,
  • identificazione dei meccanismi e dei fattori di rischio delle malattie.

L’esperienza sviluppata in ambito clinico e di ricerca fa del Centro un punto di riferimento formativo sia per gli studenti iscritti alle facoltà medico-scientifiche italiane, sia per medici e ricercatori all’interno di programmi educazionali internazionali.

Il Centro Emofilia e Trombosi Angelo Bianchi Bonomi è parte integrante dell’Unità Operativa Complessa (UOC) di Medicina Generale - Emostasi e Trombosi della Fondazione IRCCS Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico Milano.

riconoscimenti